Sembra che la pandemia di COVID-19 si stia attenuando in Spagna. In ogni caso, nLa nostra priorità sopra ogni altra cosa sono le persone. Ciò significa che prima di tutto vogliamo garantire la salute e la sicurezza dei nostri lavoratori e fornitori.

Spedite gli ordini durante lo stato di allarme?

Sì, gli ordini vengono consegnati entro i soliti 2-3 giorni lavorativi da quando li effettui.

Il nostro magazzino ha adottato misure per garantire la sicurezza dei dipendenti e dei clienti: (i) tutto il personale lavora con guanti e mascherine, (ii) misura la temperatura di tutti prima di iniziare, (iii) lavora a turni per rispettare la distanza di sicurezza senza avere contatti con altri colleghi, (iv) nessuna persona esterna ha accesso al magazzino.

Hai prolungato il periodo di restituzione?

Abbiamo prorogato il termine di restituzione per tutti gli acquisti effettuati online dopo il 4 marzo 2020. Tali acquisti possono essere restituiti fino a 15 giorni dopo la fine dello stato di allarme.

I negozi di abbigliamento funzionano ancora?

Attualmente, i laboratori che realizzano i nostri vestiti sono a Madrid e hanno già ripreso la loro attività adottando tutte le misure di sicurezza e igiene che garantiscono la sicurezza delle persone che vi lavorano.

I lavoratori di Lady Pipa lavorano da remoto?

Sì, da prima che venisse dichiarato lo stato di allarme, il team di Lady Pipa lavora da remoto. Continuiamo a prenderci cura di te come sempre ma ognuno a casa:)

Il negozio di Madrid è aperto?

Sì, il negozio di Madrid ha riaperto i battenti. Sono state adottate le seguenti misure di sicurezza e igiene:

  1. Gel, guanti e mascherine sono stati forniti per i clienti che arrivano al negozio.
  2. Il negozio viene disinfettato almeno due volte al giorno.
  3. Dei quattro spogliatoi di cui disponiamo, solo due potranno essere utilizzati alternativamente e gli spogliatoi verranno disinfettati ogni volta che qualcuno li utilizzerà.
  4. Tutti i capi provati dai clienti verranno lasciati in quarantena di 48 ore nel magazzino.